insegnante e bambino a scuola ad haiti

Promuoviamo l’istruzione per creare la pace


PEN PAPER PEACE crede nell’importanza primaria e fondamentale dell’istruzione.
Perché da sempre – e di là dalle tecnologie del passato e dalle novità che ci regaleranno gli anni futuri – carta e penna migliorano le vite dei più giovani (e non solo).

Con i nostri progetti educativi vogliamo provare a unire diverse realtà in diversi luoghi del mondo. Grazie all’istruzione è possibile creare delle prospettive anche là dove sembra di non vedere vie di fuga; risvegliare il coraggio quando non si sa neppure di possederlo e promuovere azioni consapevoli in grado di renderci cittadini del mondo responsabili.
 
Da un lato lavoriamo per garantire una coscienza matura nelle bambine e nei bambini (e nelle ragazze e nei ragazzi) d’Europa. Vogliamo incoraggiarli a pensare in modo indipendente; renderli coscienti delle relazioni che si instaurano a livello mondiale in questo tempo in cui i confini sembrano ormai, sempre di più, una pretesa aleatoria e incerta; e al tempo stesso ricordare – a tutte e a tutti noi – la loro influenza sulla vita degli esseri umani. Vogliamo da parte nostra dare loro lo spazio per agire in maniera autonoma e responsabile; anche nella speranza che sappiano poi le nuove generazioni, da sole, guidare le loro vite meglio di come hanno saputo fare le generazioni passate.

Dall’altro lato vogliamo provare a offrire ai giovani delle regioni più povere del mondo un accesso all’istruzione e luoghi di riferimento sicuri. In questo modo non solo saremo capaci di migliorare le prospettive di vita delle bambine e dei bambini: ma contribuiremo inoltre a far sì che le società civili in questi Paesi divengano più stabili.